Assemblati

Lenti, prismi e filtri vengono assemblati nel nostro stabilimento per formare obiettivi, collimatori e assiemi ottici che costituiscono la base per la realizzazione di strumenti più complessi (microscopi, topografi, periscopi, binocoli, ecc.).

Tutti questi assiemi possono essere verificati in termini di precisione di allineamento, deformazione dell'immagine e risoluzione. Per effettuare queste verifiche, è possibile avvalersi delle classiche attrezzature ottiche di verifica quali collimatori (fino a F=1900mm), spettrogoniometri e sistemi di confronto diretto con marche USAF di risoluzione. Altrimenti con metodi Laser utilizzando centratori, o metodi interferometrici (WFE, MTF), o attrezzature custom di calibrazione.

Per sistemi con impiego in ambiente esterno o a contatto con liquidi è possibile prevedere un montaggio che garantisca la sovrapressione dell'assieme stesso con gas inerti in modo da garantire la tenuta necessaria, verificabile con tecniche di leak test e a immersione.

I nostri operatori hanno maturato negli anni una grande esperienza nella manipolazione di componenti molto sensibili al grado di pulizia, quali ottiche posizionate sui piani focali all'interno dei sistemi. Nello specifico la pulizia di varie tipologie di reticoli siano essi di tipo balistico in ambito militare o di altro genere per tutte le altre applicazioni civili.

I nostri operatori sono addestrati ad eseguire integrazioni in classe 100 e realizzano anche sotto-assiemi di base per applicazioni spazio utilizzando materiali e processi già qualificati secondo norme ECSS.