Lucidatura metalli e materiali ceramici

Per esigenze meccaniche, di resistenza o integrazione all'interno del sistema, talvolta è utile eseguire lavorazioni ottiche direttamente su substrati metallici. È per questo che negli anni abbiamo sviluppato lavorazioni e processi di lucidatura dedicati a componenti metallici quali Acciaio, Alluminio, Rame, Nickel, con accuratezze fino a λ/10 e rugosità inferiori al nanometro.
Su questi substrati è possibile applicare tutti i trattamenti metallici presenti nel catalogo coating.

Possiamo realizzare lavorazioni meccaniche e lucidature anche su materiali particolari come Shapal e ceramici in genere. Questi materiali hanno trovato recentemente campo di applicazione in componenti per lo spazio, per le caratteristiche termo-meccaniche di cui sono dotati. In particolare per l'alta resistenza meccanica e alla corrosione, l'alta conducibilità termica, ottima purezza e isolamento, e un coefficiente di espansione termica paragonabile a quallo del Silicio (Si), mantenendo nel contempo una lavorabilità molto buona. Per questo Gestione Silo ha messo a punto processi produttivi che permettono di ottenere planarità e rugosità di livello ottico.